twitter viadeo linkedin slideshare youtube google plus

Thin-provisioning

 

 

Sino ad ora, è stempre stato necessario allocare storage di dimensioni prefissate all’ application servers. Dopo un certo tempo, alcuni dischi sono pieni mentre altri sono quasi vuoti.

Risulta quindi necessario acquistare nuovi dischi, fermare lo storage ed aggiungerli alla Vostra configurazione.

Con Quick-EDD/OPEN, il Vostro intero storage diventa un unico “volume”. I relativi blocchi saranno allocati on demand ad ogni application server: il giusto storage, just in time! L’uso dello storage è quindi ottimizzato automaticamente e Voi potete aggiungere dischi senza interrompere gli application servers: questo è thin provisioning.

 

 

 

 

 

             ALLOCAZIONE DINAMICA DELLO STORAGE :
                        IL GIUSTO STORAGE, JUST IN TIME!

 

Una parte dello storage pool è diviso in storage units di piccole dimensioni (128 MB per esempio).

Quick-EDD/OPEN mappa 2 TB di volume virtuale agli application servers; la dimensione fisica iniziale nel pool è di 128 MB.

Al crescere delle necessità dell’ application servers, più unità di vengono riservate.

Alla necessità di aggiungere storage fisico al pool, questo viene fatto senza interrompere la produzione.

 



                                               BENEFICI

 

L’utilizzo dello storage è massimizzato: lo storage non utilizzato rimane nel pool, disponibile per ogni richiesta di ogni application server.

Le applicazioni utilizzano lo storage di cui necessitano: il budgets dedicato allo storage viene riditto di circa il 60%.

Le applicazioni critiche continuano a lavorare normal mente quando le loro necessità di storage crescono.

Il team IT non sprecherà più tempo per ridimensionare e riallocare lo storage fisico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



    

 

 

 

 

 

Mappa del sito    |     Note Legali     |     © Copyright Trader's 2018 Tutti i nomi, i marchi, i loghi e le immagini riportate in questo sito, sono di proprietà delle rispettive società